Venerdì 26 gennaio, alle ore 17:30 in Aula 41 «Bruno Mazzotta», si terrà la conferenza di Annalisa Capristo del Centro Studi Americani di Roma dal titolo «La persecuzione antiebraica nel settore musicale» che proverà ad approfondire, in mancanza di una trattazione specificamente dedicata, gli effetti delle leggi razziali del 1938 nel settore musicale italiano, attraverso una ricognizione accurata delle fonti archivistiche e bibliografiche presenti negli archivi e nelle biblioteche di Istituzioni musicali e culturali in Italia e all’estero. Un viaggio nella Storia del nostro Paese durante il Ventennio fascista che generò quelle odiose leggi razziali che dal ’38 interessarono anche il mondo musicale ed operistico italiano.

Web resources the gay-straight alliance network posts information on how to start a student-run club, as well as resources on tackling verbal abuse in schools and admission essay writing by www.admission-writer.com/ colleges.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

1 + 4 =

Menu